Apple aumenta il prezzo delle applicazioni in Europa


, in App Store
8 gennaio 2015 0 commenti

Attraverso una comunicazione ufficiale fatta da Apple agli sviluppatori, veniamo a conoscenza che entro le prossime 36 ore, l’azienda californiana […]

Attraverso una comunicazione ufficiale fatta da Apple agli sviluppatori, veniamo a conoscenza che entro le prossime 36 ore, l’azienda californiana andrà a modificare il prezzo delle applicazioni presenti su App Store, andando ad aumentare le stesse in Europa e Canada, diminuendole in Irlanda e applicando dei cambiamenti anche in Russia.

App Store

Tali cambiamenti sono dovuti ad adeguamenti che Apple è andata ad effettuare in base all’IVA, imposta sul valore aggiunto, dei vari paesi della comunità europea, ed anche in base alle oscillazioni della valuta di alcune monete registrate negli ultimi mesi. Ovviamente questo determinerà che anche per noi in Italia, nelle prossime ore, troveremo un aumento dei prezzi di vendita delle applicazioni e giochi disponibili su App Store. Vediamo di seguito il comunicato che è stato inviato agli sviluppatori:

Entro le prossime 36 ore, i prezzi su App Store aumenteranno per tutti i territori dell’Unione europea, nonché in Canada e Norvegia, diminuiscono in Islanda, e cambieranno in Russia. Questi cambiamenti sono stati fatti per conto di rettifiche fiscali (IVA) i tassi di valore aggiunto e di tassi di cambio.

Aggiorneremo contemporaneamente Pricing Matrix in Rights e Pricing in My Apps  in iTunes Connect.

Ci sarà anche aggiornare le applicazioni iOS a pagamento e gli accordi per applicazioni Mac OS X a pagamento, che saranno disponibili attraverso accordi fiscali e bancari.

Se avete domande, contattaci.

Saluti

Il team di App Store



Tags: ,