Apple Watch avrà meno funzioni per la salute


, in Device portatili
17 Febbraio 2015 0 commenti

Apple Watch avrebbe dovuto puntare su varie funzionalità innovative legate alla salute, ma alcuni problemi tecnici probabilmente faranno slittare l’arrivo di gran […]

Apple Watch avrebbe dovuto puntare su varie funzionalità innovative legate alla salute, ma alcuni problemi tecnici probabilmente faranno slittare l’arrivo di gran parte di queste funzioni in occasione del lancio del dispositivo previsto in aprile.

sensori-salute

A comunicarlo è il quotidiano , secondo cui i sensori per pressione arteriosa, ossigeno nel sangue e livelli di stress, attraverso la conduttività della pelle, si sarebbero rivelati poco affidabili. Sempre secondo il giornale, la produzione iniziale sarà di cinque o sei milioni di pezzi. Pare che in fase di sviluppo gli ingegneri di Cupertino avrebbero scoperto la scarsa attendibilità dei sensori, influenzabili da semplici fattori come la cute secca o un avambraccio particolarmente villoso, e anche da quanto viene stretto il cinturino dell’orologio. Per questo l’Apple Watch avrà solo funzionalità generiche, come la misurazione del battito cardiaco sotto sforzo e l’accelerometro che tiene nota dei passi e dei movimenti. In sostanza ciò che  offrono già diversi smartwatch della concorrenza.

Gli sviluppatori, prosegue il “Wsj”, non essendo più concentrati sulla salute avrebbero creato altre funzioni, come i messaggi basati sul battito cardiaco. Il quotidiano riporta inoltre che Apple avrebbe chiesto ai fornitori asiatici di produrre dai cinque ai sei milioni di Watch nel primo trimestre, dei quali metà sarebbero del modello più economico (Sports), un terzo del modello di fascia media e la restante parte (un sesto) del modello di fascia alta (Edition).



Tags: , , ,