» iHome, la terza rivoluzione di Tony Fadell dopo iPod e iPhone

iHome, la terza rivoluzione di Tony Fadell dopo iPod e iPhone


, in Curiosita', Mondo Apple, Notizie
24 Marzo 2014 0 commenti

Tony Fadell è noto agli appassionati del mondo Apple per essere il papà dell’iPod, ovvero del dispositivo Apple che dodici […]

Tony Fadell è noto agli appassionati del mondo Apple per essere il papà dell’iPod, ovvero del dispositivo Apple che dodici anni fa ha rivoluzionato gli mp3.

Dopo i cambiamenti apportati al settore tecnologico, con l’iPod per quanto riguarda gli mp3 e con l’iPhone per quanto concerne i telefonini, Tony Fadell si sta preparando ad una nuova rivoluzione.

Il progetto al quale sta lavorando il papà dell’iPod è ambizioso e ciò è evidente già dal nome, iHome, che consente di intuire di che tipo di progetto si tratti.

Tony Fadell si prepara quindi a trasformare le case e tutti gli elettrodomestici che attualmente vengono utilizzati in gran parte di esse.

Egli è infatti convinto che gli elettrodomestici attualmente utilizzati sono arretrati proprio come lo erano i telefonini prima dell’arrivo dell’iPhone.

A questo proposito, viene fatto riferimento a dispositivi come termostati o allarmi che molto spesso non funzionano opportunamente e che potrebbero essere migliorati sotto molti punti di vista con l’iHome.

Quello di Tony Fadell è appunto un progetto molto vasto sul quale il papà dell’iPod sta coraggiosamente scommettendo.

Egli ha espressamente detto di essere consapevole di aver cambiato il mondo due volte, con l’iPod e con l’iPhone, e di essere pronto a farlo per la terza volta con l’iHome.

 



Tags: , ,