Ecco l’Apple Watch da 30.000 dollari


, in Device portatili, Mondo Apple
17 Dicembre 2014 0 commenti

Non è ancora arrivato sul mercato, ma c’è già chi ha pensato a trasformarlo per renderlo unico. Il marchio del […]

Non è ancora arrivato sul mercato, ma c’è già chi ha pensato a trasformarlo per renderlo unico. Il marchio del lusso Mervis, esperto nel commercio di diamanti, ha appena rilasciato un disegno della sua visione di iWatch, lo smartwatch della Mela. Una cascata di diamanti ricopre tutto tranne il display, per un totale di quindici carati, mentre le pietre sono incastonate in un cinturino di oro rosa a diciotto carati: due elementi che faranno diventare l’Apple Watch il gioiello degno di un maragià.

600x490xmervis_apple_watch_diamanti.jpg.pagespeed.ic.sTOXVCmyH5

Oggetti di questo tipo non sono una novità, ma per gli smartwatch questa è sicuramente la prima volta. Il prezzo rispetto al modello base è clamoroso: l’orologio della Apple arriverà infatti nei negozi nel 2015 con un costo che partirà da 349 dollari (probabilmente 349 euro), ma il modello della Mervis costerà trentamila dollari, portando il mondo degli smartwatch a un livello finora mai raggiunto.

Ovviamente le caratteristiche di base dell’Apple Watch saranno le stesse: la cassa e tutte le componenti elettroniche non saranno alterate, l’unica differenza riguarderà i materiali esterni. Del resto, visto il boom che sta vivendo il mondo del lusso a livello globale, Apple stessa ha previsto un Watch premium realizzato in oro dal presumibile costo di cinquemila dollari.

Va detto che questo lussuoso giocattolino hi-tech potrebbe anche essere una trovata pubblicitaria, ma in fin dei conti Mervis non è nuova a esperimenti del genere. Nel lontano 2010 aveva già fatto clamore mettendo in vendita un iPad tempestato di diamanti alla cifra iperbolica di 19.999 dollari. Chissà se qualcuno avrà chiesto il centesimo di resto…



Tags: , , ,