» iCloud, tempo di cambiamenti in casa Apple

iCloud, tempo di cambiamenti in casa Apple


, in Generale, Mondo Apple, Novita'
7 Luglio 2012 1 commento

iCloud è una delle grandi novità di questi mesi ed ha portato con sé una ventata di novità, migliorando l’integrazione […]

iCloud è una delle grandi novità di questi mesi ed ha portato con sé una ventata di novità, migliorando l’integrazione tra i vari dispositivi iOS e rendendo ancora più semplice la condivisione di contenuti; iCloud, però, ha determinato anche la chiusura di alcuni servizi che, ormai, risultano essere superati.

Un primo cambiamento riguarda MobileMe, un servizio che nasce nel 2000 come iTool e che prende questo nome solo quattro anni fa; ora con iCloud la sincronizzazione offerta da MobileMe risulta essere superata, perciò agli utenti è stato concesso un anno di tempo per passare dal vecchio MobileMe al nuovo iCloud.

Per unificare ogni servizio sotto iCloud, inoltre, è stata annunciata la chiusura di iWork.com: gli utenti, infatti, hanno ricevuto una mail nella quale vengono informati di questa novità e con la quale vengono invitati a scaricare tutti i documenti sul Computer, entro il 31 luglio 2012; per sapere come fare, nella mail viene indicato anche un link di supporto.

I vantaggi derivanti dall’utilizzo di iCloud, perciò, comportano anche la rinuncia a diversi servizi ai quali gli utenti erano abituati; ciò che tutti si aspettano, ovviamente, è che iCloud possa racchiudere in sé tutte le funzioni che, in precedenza, venivano offerte da servizi differenti.



Tags: , ,