Smartwacht: i gadget che tardano ad arrivare


, in Device portatili
12 febbraio 2015 0 commenti

L’aspirazione per Apple Watch è cambiare il mercato e a conquistare le masse. Del resto il settore degli smartwatch indossabili […]

L’aspirazione per Apple Watch è cambiare il mercato e a conquistare le masse. Del resto il settore degli smartwatch indossabili finora rappresenta poco più di una nicchia, soprattutto per Android.

apple_watch
Uno studio condotto dagli analisti di Canalys ha fatto il punto sul settore delle tecnologie indossabili, su cui si stanno indirizzando aziende specializzate e colossi dell’ICT. E fotografa a sorpresa un mercato stagnante, nonostante le grandi aspettative e i tanto acclamati progetti, soprattutto per Android Wear.
Nel 2014 sono stati distribuiti in tutto il mondo 4,6 milioni di smartwatch e smartband, dei quali solo 720 mila dispositivi Android Wear. Un magro risultato, in cui solo Motorola la fa minimamente da padrona grazie allo smarwatch Moto 360. Molto meglio di Android Wear fa anche Pebble, arrivata da sola a superare il milione di unità tra il 2013 e il 2014, così come Mi Band di Xiaomi, in una fascia di prezzo abbordabile per un device che punta a guadagnare la più ampia fetta di mercato nel minor tempo possibile.Il settore, visto in totale, rimane dunque assolutamente marginale rispetto a quello degli smartphone, di cui peraltro i dispositivi indossabili rappresentano in molti casi una sorta di aggiunta.


Tags: , , , , , , , , ,