» Apple mette fuori uso i nuovi iPhone 6 con iOS 8.0.1

Apple mette fuori uso i nuovi iPhone 6 con iOS 8.0.1


, in iOS, Mondo Apple, Notizie
25 Settembre 2014 1 commento

Nella serata di ieri Apple ha rilasciato un aggiornamento del proprio sistema operativo mobile iOS 8.0.1 che serviva all’introduzione di […]

Nella serata di ieri Apple ha rilasciato un aggiornamento del proprio sistema operativo mobile iOS 8.0.1 che serviva all’introduzione di alcuni bug fix e risoluzione di problemi che avevano afflitto la prima release finale pubblica del nuovo firmware per iPhone, iPad ed iPod Touch. Per la prima volta nella sua storia però Apple è riuscita, con tale aggiornamento, a mettere ko i nuovi iPhone 6, e si è vista costretta a ritirare l’update poche ore dopo.

iOS-8.0.1

Sembrava un aggiornamento di routine, uno dei tanti che ha rilasciato Apple nel corso di questi ultimi anni, iOS 8.0.1 era annunciato da qualche giorno in arrivo e puntualmente è arrivato con il suo “carico” di bug fix che dovevano risolvere i problemi legati alla prima release pubblica di iOS 8. Nessuno si aspettava che tale aggiornamento potesse arrecare problemi gravi ai dispositivi, ed in particolare proprio ai nuovi iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

Aggiornando ad iOS 8.0.1 i possessori di questi nuovi device si sono trovati con il dispositivo inutilizzabile, connessione di rete assenti, quindi nessuna possibilità di effettuare chiamate ne di connettersi ad internet, e il sensore Touch ID completamente fuori controllo. Una situazione ingestibile che ha mandato nel panico i clienti che hanno da poco messo le mani sui nuovi gioiellini della casa californiana.

Apple è dovuta correre subito ai ripari ritirando iOS 8.0.1 e fornendo tutte le indicazioni per risolvere i problemi e per effettuare il downgrade ad iOS 8, la precedente versione che rimane ora l’ultima disponibile e funzionante. La società sta già lavorando ad una nuova versione iOS 8.0.2 che arriverà nei prossimi giorni.



Tags: , , ,