» Batteria dell’iPod: quando sostituirla e come smaltirla

Batteria dell’iPod: quando sostituirla e come smaltirla


, in Approfondimenti, Generale, Guide
29 Maggio 2012 0 commenti

La batteria dell’iPod ha una certa autonomia che tende a diminuire con il passare a tempo, infatti dopo un determinato […]

La batteria dell’iPod ha una certa autonomia che tende a diminuire con il passare a tempo, infatti dopo un determinato numero di ricariche la batteria non sarà più in grado di alimentare l’iPod: è necessario, a questo punto, sostituire la batteria con una nuova.

La sostituzione della batteria comporta un impatto ambientale, perciò è importante sapere come smaltire in maniera sostenibile questo componente; può essere utile, a questo proposito, conoscere alcuni trucchi per far durare la batteria più a lungo, in modo da evitare di dover sostituire la batteria dopo poco tempo.

Per un corretto smaltimento della batteria, è necessario rivolgersi ad un centro di riciclaggio; non bisogna assolutamente gettare la batteria dell’iPod tra i comuni rifiuti, in quanto ciò potrebbe danneggiare l’ambiente in maniera rilevante.

Per quanto riguarda l’impatto ambientale dei vari dispositivi, la Apple ha dedicato uno spazio sul sito nel quale sono riportate informazioni di vario genere alle quali vale la pena di dare uno sguardo.

In conclusione, la batteria dell’iPod è coperta da una garanzia che può durare uno o due anni; trascorso questo periodo di tempo, la Apple non può sostituire gratuitamente questo componente, ma offre comunque un programma di sostituzione.

Le batterie dell’iPod, quindi, non devono assolutamente essere gettate tra i rifiuti o cambiate troppo spesso; per smaltire la batteria, si può usufruire del programma offerto dalla Apple o, in alternativa, si può contattare un centro di riciclaggio.



Tags: , , , , ,