» Beats e iTunes insieme dal 2015, ecco il rumor di Financial Times

Beats e iTunes insieme dal 2015, ecco il rumor di Financial Times


, in App Store, Approfondimenti, Concorrenza, iTunes, Mondo Apple, Notizie, Rumor
19 Novembre 2014 0 commenti

Finalmente arrivano le prime notizie quasi ufficiali sul collegamento Beats più iTunes, Apple collegherebbe i due servizi per rilanciare i […]

Finalmente arrivano le prime notizie quasi ufficiali sul collegamento Beats più iTunes, Apple collegherebbe i due servizi per rilanciare i suoi servizi streaming, abbassare il costo degli abbonamenti per attirare nuovi utenti e soprattutto per rilanciare iTunes Music che con concorrenti sempre più competitivi anche per la pubblicazione contenuti ha perso quest’anno molti numeri.

perche-apple-ha-comprato-beats

Beats sarà inserito nel sistema operativo iOS e quindi sarà disponibile su tutti gli iPhone. Lo riporta il Financial time e Martin Lorentzon, fondatore del servizio che commenta: “Tutti amano la musica, quindi è ovvio che ci siano molti concorrenti e la competizione è buona. Noi dobbiamo correre più degli altri”. L’integrazione di Beats in iOS e il relativo collegamento con iTunes è previsto per marzo 2015. Nel frattempo, arrivano ulteriori informazioni sulle iniziative natalizie di Apple legate al Black Friday. Apple ha rinnovato completamente la pagina principale di Apple Store online. n primo piano iPad, Mac, iPhone ma anche Apple TV, Beats by Dr. Dre e una corposa selezione di accessori. Da giorni c’è la notizia dell’introduzione di una nuova card Gift iTunes che lo scorso anno ha portato molta fortuna in termini di acquisti su iTunes e AppStore. Al centro dello sviluppo di quest’anno ci sono accessori e applicazioni, tutti elementi che valorizzano i nuovi dispositivi su cui è concentrata la maggiore attenzione, quindi parliamo di iPad Air, iPad mini e soprattutto l’iPhone 6.



Tags: ,