» Emozioni contagiose anche tramite i post su Facebook

Emozioni contagiose anche tramite i post su Facebook


, in Approfondimenti, Notizie, Social network
17 Giugno 2014 0 commenti

E’ stata pubblicata su Proceedings of the National Academy of Science un’interessante ricerca che mostra come i post pubblicati su […]

E’ stata pubblicata su Proceedings of the National Academy of Science un’interessante ricerca che mostra come i post pubblicati su Facebook siano in grado di influenzare, positivamente o negativamente, l’umore degli altri utenti.

Questa ricerca va a confermare una teoria già dimostrata nella vita reale, ovvero che le emozioni sono contagiose e che, di conseguenza, l’umore di una persona può essere fortemente influenzato da quello delle persone che la circondano.

La ricerca sulle emozioni contagiose è stata portata avanti da un gruppo di sociologi della Cornell University guidati dal direttore del Social Media Lab Jeff Hancock.

La ricerca ha coinvolto quasi 690 000 utenti Facebook ed ha preso in considerazione 3 milioni di post contenenti parole con un impatto positivo o negativo.

Gli utenti ai quali sono stati mostrati frequentemente post “positivi” hanno reagito mostrando a loro volta un’attitudine positiva; allo stesso modo, le emozioni degli utenti sono state influenzate dai post “negativi”.

Il risultato della ricerca della Cornell University, in primo luogo, conferma il fatto che le emozioni sono contagiose e possono cambiare, in maniera più o meno sensibile, l’umore delle persone; in secondo luogo, mostra come anche una realtà virtuale, quale quella di Facebook, può condizionare le emozioni degli utenti.



Tags: , , ,