» Facebook: petizione online per rimuovere alcune emoticons

Facebook: petizione online per rimuovere alcune emoticons


, in Social network
20 Marzo 2019 0 commenti

Sono sorte in queste ora alcune polemiche in merito alle emoji di Facebook, in particolare riguardo alla faccina paffuta del “mi sento grasso“. Sul web è […]

Sono sorte in queste ora alcune polemiche in merito alle emoji di Facebook, in particolare riguardo alla faccina paffuta del “mi sento grasso“. Sul web è stata aperta una petizione per chiedere a Menlo Park di eliminare tale emoticon.

Un portavoce di Facebook ha comunicato alla testata americana “Mashable” che “le persone usano Facebook per condividere le loro sensazioni e noi offriamo loro un pacchetto da oltre cento feeling da aggiungere ai post”.

Change.org permette agli utenti di creare petizioni online che invitano i governi e le imprese ad agire su questioni specifiche di portata popolare. Una recente campagna, iniziata dopo la morte di Michael Brown, ha chiesto che la polizia di St. Louis County, nella città di St. Louis e Ferguson, Missouri, cominciasse a indossare le telecamere durante il servizio. Tra le startup della Silicon Valley, Change.org ha la reputazione di essere una società ‘progressista’. Pur avendo un suffisso web dot-org, si tratta di una società a scopo di lucro. Più di ottanta milioni di persone in tutto il mondo utilizzano il sito e la maggior parte dei nuovi utenti risiede dall’estero.


Tags: , , ,