» iAD Apple, la gestione degli annunci viene affidata ad esterni

iAD Apple, la gestione degli annunci viene affidata ad esterni


, in Approfondimenti, Mondo Apple, Notizie
23 Novembre 2014 0 commenti

Apple sta sviluppando la sua piattaforma di servizi pubblicitari iAd, un sistema di pubblicità mobile simile ad Adwords e al sistema […]

Apple sta sviluppando la sua piattaforma di servizi pubblicitari iAd, un sistema di pubblicità mobile simile ad Adwords e al sistema di sponsor Facebook. Si tratta di un settore importante dove Google, ad esempio, ha registrato le maggiori entrate finanziarie. Con iAd le agenzia pubblicitarie possono creare le loro inserzioni, al momento queste sono state integrate nelle piattaforme AdRoll e MediaMath, verranno aggiunti altri partner nei prossimi mesi. La differenza tra Apple e Google, in questo caso, è che la secondo gestisce direttamente i banner, ovvero mette a disposizione la sua piattaforma per crearli e poi questi vengono visualizzati sia nei motori di ricerca, sia nella applicazioni che rispondono ad Android, sia nei siti che hanno scelto l‘affiliazione Adsense, cosa che può avvenire o per scelta dell’host che permette di creare il sito o blog anche gratuito, o per scelta dello stesso publisher di integrare adsense nei suoi spazi.

iAd-icon110511121210

Invece Apple con iAd accoglie le inserzioni e le distribuisce a volume alle due aziende, gli inserzionisti potranno scegliere la piattaforma Apple per la visualizzazione. Apple cederà a piattaforme esterne i dati ottenuti tramite iTunes e iOS sui propri utenti al fine di offrire pubblicità mirate, questo elemento è importante anche per una futura integrazione di Apple Pay. A tale proposito, vi rimandiamo al comunicato che Cook ha rilasciato a proposito di privacy e sicurezza dati.



Tags: , ,