» iCloud, foto di nudo delle celebrità rubate dagli hacker

iCloud, foto di nudo delle celebrità rubate dagli hacker


, in Generale, iOS, Mondo Apple
2 Settembre 2014 1 commento

Una nuova falla di sicurezza è stata scoperta nel sistema di cloud storage di Apple iCloud, un hacker è riuscito […]

Una nuova falla di sicurezza è stata scoperta nel sistema di cloud storage di Apple iCloud, un hacker è riuscito ad entrare nel sistema della società californiana avendo così accesso alle foto personali degli utenti. Nel caso di specie, gli utenti coinvolti si sono rivelati essere dei famosi VIP di Hollywood, che si sono visti rubare le loro foto anche in pose intime di nudo.

iCloud determina la chiusura di iWork.com e MobileMe

La cassa di risonanza di questo attacco è stata così di molto amplificata, visto che ad essere coinvolti in questo bug di sicurezza sono stati dei famosi attori ed attrici americani, ed Apple è stata subito subissata di richieste per capire come questo sia potuto succedere. Gli hacker sono riusciti ad entrare nel sistema Apple grazie ad un codice Python che ha scardinato il servizio Trova il mio iPhone.

Tale servizio infatti non presenta protocolli di sicurezza per proteggersi da attacchi mirati degli hacker, e questi ultimi grazie a programmi appositi riescono a a provare migliaia di password riuscendo così a trovare quella giusta e ad entrare nel sistema. In questo modo gli hacker riuscivano ad avere Apple ID e password degli account e potendo poi accedere a foto ed altri dati personali degli utenti custoditi su iCloud.

Il bug è stato patchato nel giro di qualche ora da Apple, ma il problema potrebbe aver riguardato un numero non ben identificato di account, un problema non da poco in vista sopratutto del lancio del nuovo iPhone 6.

 



Tags: , , ,