» Il garante della privacy dice stop ai cookies sul web

Il garante della privacy dice stop ai cookies sul web


, in Notizie, Novita'
5 Giugno 2014 0 commenti

Una delle lamentele più frequenti tra gli utenti che navigano sul web riguarda i cookies; tramite questi, infatti, i siti sono […]

Una delle lamentele più frequenti tra gli utenti che navigano sul web riguarda i cookies; tramite questi, infatti, i siti sono in grado di memorizzare informazioni che vengono poi utilizzate per inviare messaggi pubblicitari.

Adesso il garante della privacy dice stop ai cookies in modo da evitare che i gestori dei siti internet continuino a trarre informazioni dalle ricerche che gli utenti effettuano sul web; si tratta di un’iniziativa, quindi, volta a limitare il marketing mirato sui diversi utenti.

In altre parole, il garante della privacy vuole impedire ai gestori di siti internet di raccogliere informazioni senza informare gli utenti che il sito sta effettivamente registrando informazioni riguardanti il traffico web.

Questa iniziativa dovrebbe portare ad una riduzione delle pubblicità mirate sul target e spesso aggressive che gli utenti si trovano a ricevere quotidianamente navigando sul web.

Lo stop ai cookies, inoltre, consentirà un maggiore rispetto di quelle che sono le norme già previste dall’Unione Europea; quella del garante della privacy, quindi, è una ulteriore iniziativa volta a proteggere gli utenti da pubblicità indesiderate sul web.

Ma effettivamente in quanto tempo e in che modo i siti si adegueranno alle nuove norme e diranno stop ai cookies?



Tags: , , ,