» iPod Touch: caratteristiche e storia

iPod Touch: caratteristiche e storia


, in Approfondimenti, Curiosita', iPod Touch, Notizie
29 Novembre 2011 0 commenti

L’iPod touch è un lettore multimediale che presenta come sistema operativo la medesima versione di iOS utilizzata in iPhone, un sistema di tipo […]

L’iPod touch è un lettore multimediale che presenta come sistema operativo la medesima versione di iOS utilizzata in iPhone, un sistema di tipo Unix basato su Open Source FreeBSD, con funzionalità limitate alla riproduzione dei media ed altro tramite applicazioni di terze parti. Il dispositivo è provvisto di funzionalità Cover Flow, un sistema di visualizzazione tridimensionale dei file presenti dentro l’iPod con il quale è possibile sfogliare le copertine degli album. Il lettore include il collegamento Wi-Fi e quindi è possibile accedere a Internet con la versione mobile di Safari, acquistare canzoni online su iTunes Store e scaricare applicazioni in App Store. Apple ha venduto oltre 32 milioni di iPod touch alla fine del 2009, diventando così l’iPod più venduto in assoluto.[2]

La seconda generazione di iPod touch, con controllo del volume esterno, altoparlante integrato e la possibilità di collegare un microfono è stata presentata al Keynote Let’s Rock del 9 settembre 2008.

Esattamente un anno dopo è stata presentata la terza generazione di iPod touch con iOS 3.1.[3] Esteticamente non cambia molto, vengono apportate lievi ma importanti modifiche hardware che lo rendono più performante dell’iPod touch 2G. Nella versione da 8 GB le caratteristiche tecniche rimangono invariate: infatti l’iPod Touch 3G da 8 GB non è altro che la versione 2G venduta con l’ultimo aggiornamento firmware e un lieve restyling grafico sul retro.

L’iPod touch 4 è il nuovo lettore multimediale, presentato il 1 settembre 2010 all’evento The Beat Goes On. È la prima versione di iPod touch a subire notevoli variazioni sia nel design che nell’hardware rispetto al modello originale.

Il 4 ottobre 2011, l’iPod touch viene commercializzato anche nella versione bianca[4] oltre che nella nera, naturalmente. Quest’ultima versione di iPod però non ha subito nessun restyling nè grafico nè all’hardware[5] rispetto al modello precedente. Viene tuttavia distribuito, con iOS 5 già integrato. Il prezzo, infine, è stato ribassato a 199€, 299€ e 399€ rispettivamente per le versioni da 8, 32 e 64 GB.



Tags: , ,