» Twitter contro le molestie alle donne, niente più tweet violenti

Twitter contro le molestie alle donne, niente più tweet violenti


, in Applicazioni, Notizie, Social network
7 Novembre 2014 0 commenti

Stop ai messaggi sessisti ed alla violenza contro le donne, questo è i nuovo obbiettivo messo in campo dal social […]

Stop ai messaggi sessisti ed alla violenza contro le donne, questo è i nuovo obbiettivo messo in campo dal social network Twitter, che da al via una sperimentazione di un nuovo sistema che cerca di eliminare dai tweet i messaggi di molestia contro le donne. L’annuncio di tale iniziativa è stato dato direttamente da WAM! (Women, Action & the Media), l’associazione no profit americana, che aveva già effettuato una simile iniziativa sulle pagine di Facebook.

Twitter-iphone

Grazie alla collaborazione con l’associazione, Twitter sta testando un nuovo modo per limitare la quantità di tweet che contengono contenuti pericolosi per la violenza sulle donne come le minacce di violenza, doxxing, insulti razzisti, omofobi o sessisti, immagini private pubblicate per vendetta.

Questa sorte di monitoraggio viene eseguito mediante un modulo con cui gli utenti potranno segnalare i tweet potenzialmente pericolosi, e gli account che hanno postato questi messaggi sul social network. L’associazione effettuerà, entro 24 ore una propria segnalazione a Twitter che potrà intervenire direttamente per risolvere il problema, e queste segnalazioni serviranno da canale per osservare come tali minacce possano influire o incrociarsi con altri fenomeni sociali come il razzismo, omofobia e molestie sessuali.

“Siamo contenti di collaborare con Twitter per rendere la loro piattaforma più sicura per le donne” ha dichiarato Jaclyn Friedman, Executive Director di WAM! che ora può contare su un controllo diretto sui due principali social network più utilizzati e popolati della rete.



Tags: , ,