» Violati 5 milioni di account Gmail, le password arrivano in rete

Violati 5 milioni di account Gmail, le password arrivano in rete


, in Curiosita', Generale, Notizie
10 Settembre 2014 5 commenti

La notizia è di quelle importanti per la sicurezza, visto che si tratta di un servizio di posta Gmail, che […]

La notizia è di quelle importanti per la sicurezza, visto che si tratta di un servizio di posta Gmail, che viene utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo, e da molti anche sui propri iPhone e iPad. Degli hacker sono riusciti a violare circa 5 milioni di account, riuscendo a recuperare le password impostate dagli utenti e mostrandole in rete.

Gmail-posta

I dati provenienti dalla violazione degli account sono stati messi in rete su un sito aperto al pubblico, scatenando subito il panico fra i possessori di account Gmail di tutto il mondo. Sembra che il 60% degli account violati siano localizzati alla Russia, e che la maggior parte delle password siano ancora funzionanti, con molti utenti che non hanno ancora provveduto alla loro modifica.

Oltre agli account e relative password di Gmail, sono stati pubblicati su tale lista anche molti dati anch’essi recuperati con tecniche di hacking dal principale motore di ricerca russo Yandex. Al momento non c’è nessuna risposta ufficiale di Google a riguardo di questo attacco, la società ha comunicato che sono in corso verifiche per determinare l’entità e l’originale dell’attacco, e consiglia a tutti di adoperare delle password complesse e di adottare il sistema di verifica in due passaggi.

Al momento sembra che le password siano state tolte dal file presente online, ma per sicurezza di tutti, chi possiede un account Gmail è meglio che provveda al cambio della propria password con una sicura.



Tags: , , ,