» Youtube: come utilizzarlo in background su iPhone, iPad e iPod Touch

Youtube: come utilizzarlo in background su iPhone, iPad e iPod Touch


, in Guide, iOS
11 Dicembre 2014 0 commenti

Da quando Apple ha tolto dal proprio sistema operativo iOS alcuni servizi ed applicazioni realizzati da Google, il noto servizio […]

Da quando Apple ha tolto dal proprio sistema operativo iOS alcuni servizi ed applicazioni realizzati da Google, il noto servizio Youtube ha smesso di funzionare e riprodurre l’audio anche in background, interrompendosi non appena andiamo a cliccare sul tasto home. Oggi andremo a vede come fare in modo che la riproduzione non si fermi grazie ad un comodo e semplice trucco.

YouTube music pass

Come detto Youtube prima di iOS 7 permetteva di continuare la riproduzione di quello che stavamo vedendo anche in modalità in background, abbassando l’applicazione stessa, mentre con le versioni successive, quando la stessa app è diventata da installare da App Store, tutto è diventato più complesso, bloccando tale modalità in background. Oggi però andremo a vedere come continuare ad utilizzare Youtube in background su iPhone, iPad e iPod Touch senza altre applicazioni o particolari procedure, ma bensì utilizzando il servizio direttamente dal browser Safari.

  1. per prima cosa aprite Safari e collegatevi al sito YouTube.com,
  2. ora cercate il video che volete riprodurre, come effettuate solitamente ed una volta che lo avete individuato avviatelo,
  3. una volta che inizia la riproduzione cliccate sul tasto home ed andrete a mettere Safari in background, qui la riproduzione del video andrà a fermarsi,
  4. fatto questo aprite il control center dalla linguetta bassa del vostro iPhone, iPad ed iPod Touch e noterete nella parte alta un tasto play, cliccate su di esso e noterete che la riproduzione ricomincerà anche se l’applicazione è in background.

Ora la riproduzione continuerà anche potendo utilizzare il vostro dispositivo per altro, l’unico inconveniente è che non potrete utilizzare il browser per altre cose, a meno che non andiate ad installare un altro browser che non sia Safari.

| via



Tags: , ,